Agenda Spettacoli

20
Lug
Swing, Gypsy, Manouche, Tango, Folk, Classical and Contemporary Music
 
I Magasin Du Café evocano atmosfere d'altri tempi: la magia dei bistrot, delle milonghe e dei club newyorkesi sempre in bilico tra modernità e tradizione. I quattro musicisti portano sul palco la loro enorme esperienza con musiche intense e ironia. Tra swing, manouche, folk, tango, rock e musica contemporanea.
“Virtuosismo, un pizzico di ironia e grande capacità di mantenere alta la tensione; intimità ed energia si fondono insieme per creare la magica musica dei Magasin du Café”. 
La peculiarità di questo progetto è la miscela tra eleganza ed energia! “Sono grazia e sfrontatezza, gusto e veemenza... i Magasin du Café sono il controllo di un tornado”.
Richard Galliano, Gorny Kramer, Astor Piazzolla, Django Reinhardt incarnano i musicisti che influenzano maggiormente la loro musica. Non mancano citazioni a Edith Piaf, Charlie Chaplin, Carlos Gardel, Yann Tiersen, Bach...
 

Luca Allievi - Guitar
Davide Borra - Accordion, Sinth
Alberto Santoru - Electric Double Bass, Kick Drum, Effects
Mattia Floris - Guitar, Voice Efx
 
SUONI E VOCI DAL MONDO - POLO CULTURALE DEL CASTANESE - COMUNE DI MAGNAGO
 
SABATO 20 LUGLIO  Ore 21
ANFITEATRO - Viale Rimembranze
MAGNAGO(MI)
INGRESSO LIBERO
18
Lug
GIOVEDI' 18 LUGLIO ORE 21,00
Parco Robinson, Legnano
INGRESSO LIBERO

Una sera con Lucio Dalla - COSÌ MI DISTRAGGO UN PO'
VOLPI SENZA TANA BAND

Giovedì 18 Luglio secondo appuntamento della rassegna "I Giovedì del Robinson", quattro appuntamenti nello splendido parco Robinson nel quartiere Canazza a Legnano dedicati alla buona musica live Le Volpi Senza Tana sono prima di tutto un pretesto per ritrovarsi e suonare divertendosi, uscire per una volta dai propri schemi (ciascun membro della formazione suona in diversi progetti inediti del territorio comasco) per avventurarsi in quelli funambolici di uno dei più grandi autori italiani del nostro tempo.
Per questo la formazione è libera, talvolta numerosa, talvolta intima e raccolta, cambi ed imprevisti rendono unica ogni esibizione, poiché, a nostro avviso, l’allegria e la fantasia sono il cuore e l’anima della Musica.
 
Voci: Flavio Morsanuto, Lara Molteni
Batteria: Giovanni Indelli
Basso: Dimitri Pugliese
Chitarre: Luca Indelli
Tastiere: Alessandro Arban, Tony Malatesta
13
Lug
La musica del Mondo in quaranta dita.
SUONI E VOCI DAL MONDO - POLO CULTURALE DEL CASTANESE
COMUNE DI INVERUNO Sabato 13 Luglio - ore 21.30 INVERUNO (MI) Cortile del Torchio di Villa Tanzi INGRESSO LIBERO In caso di maltempo:CineTeatro Brera - via Brera

40 Fingers è uno spettacolare ed affiatatissimo quartetto di chitarre acustiche, nato nel 2017, a Trieste con storie musicali diversissime e ben noti nel panorama musicale triestino per inumerosi progetti, che esplorano nel nome del fingerpicking nuovi universi sonori.
Propongono un vasto repertorio sia di brani originali sia di cover abilmente arrangiate per quattro chitarre. Il loro concerto, che riesce sempre a
emozionare e a stupire il pubblico per il virtuosismo di queste “40 dita”, reinterpreta i grandi della musica moderna: da Piazzolla ai Beatles, dai Dire Straits a Eric Clapton passando per la musica classica, il jazz, le musiche da film e la musica latina.
 
 
Formazione
Matteo Brenci - chitarra
Emanuele Grafitti - chitarra
Andrea Vittori - chitarra
Marco Steffi - chitarra
 
12
Lug
SUONI E VOCI DAL MONDO - POLO CULTURALE DEL CASTANESE
COMUNE DI ROBECCHETTO CON INDUNO
Venerdì 12 Luglio - ore 21.00 - ROBECCHETTO CON INDUNO - Piazza Libertà. INGRESSO LIBERO
 
L’Europa in Musica. Dall’Italia all’Europa dell’Est, dalle isole Greche alla Francia, la Bretagna e l’Inghilterra, il “viaggio musicale” ricco di canti e musiche da ballo si conclude in Irlanda, terra regina della musica celtica. Accompagnandosi con una ampia collezione di strumenti caratteristici provenienti da ogni paese visitato, “Sconfinando” è un Concerto/Festa di un gruppo di musicisti che, avendo attraversato paesi e frontiere, si sono lasciati avvolgere ed arricchire da suoni e colori di altre culture, cercando a loro volta di trasmettere queste “vibrazioni”. Un concerto molto coinvolgente.
 
 
Formazione
Claudio Morlotti - chitarra, mandolino, strumenti antichi, voce
Enzo Locatelli - batteria
Alfredo Savoldelli - basso e cori
Roberto Scola - fisarmonica, chitarra, cori

Pagine