POLO CULTURALE DEL CASTANESE - AL VIA, DUE NUOVE RASSEGNE DI SPETTACOLO

POLO CULTURALE DEL CASTANESE

CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DEGLI SPETTACOLI ESTIVI DEL

POLO CULTURALE DEL CASTANESE. GIOVEDI’ 29 MAGGIO 2015

Due le rassegne di musica e teatro presentate, con la direzione artistica ed organizzativa di Circolo Spettacoli.

Giovedì sera, nella splendida cornice della sala consiliare di Villa Rusconi è stata presentata la nuova stagione 2015 di spettacoli ed iniziative del Polo Culturale del Castanese.Dopo il saluto di apertura del Sindaco Giuseppe Pignatiello, il Presidente della Consulta Dott. Bruno Perrone e l’Assessore alla Cultura di Castano Primo Luca Fusetti, hanno sottolineato l’importanza del ruolo del Polo Culturale nel territorio, presentando le due nuove rassegne progettate dalla Consulta, che anche quest’anno animeranno le piazze e le serate estive dei cittadini del Castanese. Ad Anna Prada responsabile di Circolo Spettacoli, l’agenzia che cura la direzione e l’organizzazione dei due progetti è spettato il compito di illustrare le caratteristiche artistiche e di motivare la scelte individuate a garanzia dell’aspetto qualitativo dello spettacolo, aspetto fondamentale per non disattendere le aspettative di un pubblico sempre più attento e presente alle attività del Polo Culturale. Tracciando un bilancio dei quindici anni di attività , come ha sottolineato Anna Prada, si scopre che sono stati organizzati un numero considerevole di interventi, più di 260 spettacoli di musica, teatro, danza, reading, teatro ragazzi. Quindici anni di condivisione di percorsi artistici e di progetti tra le 11 Amministrazioni Comunali che testimoniano, quanto sia importante e appagante il “fare cultura in rete”, una “mission” partita dal 2001sulla spinta del progetto “MetroPoli” della Provincia di Milano

Due i percorsi artistici presentati che si svilupperanno nel periodo tra giugno e settembre 2015. Per “Suoni e voci dal mondo” longeva kermesse musicale giunta quest’anno alla quindicesima edizione, la concomitanza con l’ Esposizione Universale di Milano ha in qualche modo suggerito un nuovo titolo per quest’edizione :La Musica è Servita” Concerti, spettacoli e piacevoli assaggi. Un percorso di concerti musicali tra generi e stili differenti, che al termine di ogni serata prevede un simpatico momento conviviale di degustazione di semplici e particolari assaggi eno-gastronomici in armonia con il carattere dello spettacolo. Il primo appuntamento con la buona musica e il divertimento è fissato per il 20 giugno a Bernate Ticino ore 21, con il blues del Mississippi di Alligator Nail …....vedi programma generale ALLEGATO

Il secondo progetto, “ Tracce del Tempo” Musica Teatro e Tradizione, in Ville , Corti e luoghistorici del Castanese, sempre tra giugno e settembre 2015, sulla scia di precedenti rassegne quali: “Tesori Nascosti” e “Il profumodel Fieno”, prosegue quel percorso di conoscenza e di valorizzazione dei “luoghi della memoria” del territorio,tanto caro al Polo Culturale del Castanese. Musica, teatro, reading letterari, che volgono lo sguardo ad un passato più o meno recente.Un viaggio a ritroso nel tempo, tra avvenimenti, storie di personaggi e di artisti che prendono forma nella bravura e nel virtuosismo degli interpreti in scena. A Giuseppe Verdi, rivisitato in chiave jazz da Paolo Tomelleri Trio, il compito di aprire la rassegna sabato 27 giugno ore 21nella splendida corte di Villa Bossi a Buscate..........vedi programma ALLEGATO

AllegatoDimensione
PDF icon TRACCE DEL TEMPO4.32 MB
PDF icon LA MUSICA E' SERVITA2.8 MB